trarzh-TWenfrdeelitfarues

OHSAS 18001

Certificato del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro OHSAS 18001

OHSAS 18001 Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro

Cos'è lo standard ILO OSH 2001?

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (ILO) è stata fondata nell'anno 1919. Il nostro paese ha iniziato a partecipare attivamente alle attività di questa organizzazione dopo l'istituzione del Ministero del lavoro in 1945. Tuttavia, la legge sui sindacati è stata creata in 1947 nel nostro paese e da quest'anno è stata mandata i rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro ai lavori dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Il primo manuale dei sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro preparato dall'Organizzazione mondiale della sanità sotto forma di istruzioni pratiche è stato pubblicato nel mese di dicembre 2001 (standard ILO OSH 2001).

Questo standard si concentra principalmente su due obiettivi:

  • Aiutare i paesi a stabilire i propri sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro
  • Orientare le imprese a integrare la salute e la sicurezza sul posto di lavoro nei loro sistemi esistenti con disposizioni politiche e amministrative

Questa prima norma ILO OSH 2001 mira a garantire che vengano prese e implementate misure preventive e protettive affinché le aziende possano controllare i rischi e i potenziali pericoli. Lo standard comprende varie sostanze che vanno dall'eliminazione dei rischi e dei possibili pericoli in ordine di priorità alla fornitura di dispositivi di protezione individuale. Lo standard sottolinea anche la necessità di includere i requisiti di salute e sicurezza dell'entità negli accordi di acquisto e di leasing. Allo stesso modo, secondo lo standard, dovrebbero essere investigati gli effetti di infortuni sul lavoro, malattie e malattie e gli eventi che li causano sulla salute e sulla sicurezza. Allo stesso tempo, dovrebbero essere eseguiti studi correttivi e preventivi in ​​base ai risultati della ricerca.

Cos'è lo standard BS 8800?

Lo standard BS 8800 è stato progettato dal British Standards Institution (BSI) in 1996 come guida del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro. Durante la progettazione di questo standard, si basa sul fatto che le attività di gestione della salute e sicurezza sul lavoro dovrebbero essere integrate nella comprensione della gestione delle imprese e che è un elemento integrante della gestione generale. Di conseguenza, lo standard BS 8800 è uno standard guida e contiene una serie di raccomandazioni per guidare la gestione aziendale. Questo standard, che è una linea guida, è anche la base per gli studi di certificazione delle imprese.

Lo standard OHSAS 1999 pubblicato su 18001 è basato sullo standard BS 8800, che include i titoli principali per il sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

Gli elementi di guida dello standard BS 8800 sono:

  • Sviluppo del sistema di sicurezza e salute sul lavoro nelle imprese
  • Stabilire connessioni con altri sistemi di gestione disponibili nelle imprese

I dirigenti di tutti i livelli delle imprese nell'attuazione di questo standard sono responsabili per la salute e la sicurezza di tutti i dipendenti. A questi manager viene anche chiesto di garantire che il loro posto di lavoro sia adatto alla salute e alla sicurezza. Gli amministratori dovrebbero anche essere consapevoli che le decisioni che prenderanno su questi problemi influenzeranno le prestazioni del sistema.

Cos'è lo standard 18001 OHSAS?

Lo standard OHSAS 18001 è uno standard che si concentra sulla salute dei dipendenti e sulla sicurezza del lavoro, non sulla sicurezza dei prodotti e servizi delle imprese. Con l'implementazione di questo standard, ha lo scopo di chiarire i doveri e le responsabilità dei dipendenti e dei supervisori nell'impresa, per accelerare il processo di armonizzazione con le normative vigenti e gli standard nazionali ed esteri, per garantire la protezione delle risorse e ottenere un potere competitivo per l'impresa.

Gli incidenti nelle imprese sono eventi indesiderati che causano morti, lesioni, malattie, danni materiali e altre perdite. La salute e la sicurezza sul lavoro si riferiscono a fattori e condizioni che minacciano la salute e la sicurezza di dipendenti, lavoratori temporanei, visitatori e altre persone sul posto di lavoro.

OHSAS Sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro è un sistema che facilita la gestione dei rischi e dei rischi legati alle attività delle imprese. La base è lo standard BS 8800. Tuttavia, questo standard non è una base per gli studi di certificazione. Pertanto, diverse società di revisione indipendenti e organismi di certificazione si sono riuniti e hanno avviato uno studio mirando a stabilire uno standard di sicurezza e salute valido a livello internazionale. Come risultato di questi studi, lo standard OHSAS 1999 per la gestione della salute e della sicurezza sul lavoro è stato pubblicato su 18001.

Lo standard OHSAS 18001 è attualmente in vigore nel campo della salute e sicurezza sul lavoro. Tuttavia, poiché questo standard non ha uno standard ISO e non vi è alcun accreditamento, un comitato è stato istituito dall'International Standards Organization (ISO) in 2014 e sono stati avviati studi per la revisione e lo sviluppo di questo standard. La bozza dello standard ISO 45001 per la gestione della salute e sicurezza sul lavoro, che sostituirà questo standard, è stata pubblicata su 2015 ad agosto. La preparazione dello standard ISO 45001 era finalizzata a essere completata e pubblicata su 2016, ma non è ancora finita.

Quali sono i vantaggi dello standard 18001 OHSAS?

I principali vantaggi del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro OHSAS 18001 sono:

  • Proteggere i dipendenti dagli incidenti e dagli effetti negativi dell'ambiente di lavoro e fornire ai dipendenti un ambiente di lavoro confortevole e sicuro
  • Prevenire incidenti, malattie professionali e situazioni simili che metteranno a rischio l'impresa grazie alle misure da adottare
  • Aumentare la motivazione dei dipendenti e assicurare la partecipazione dei dipendenti al sistema
  • Ridurre al minimo la perdita di forza lavoro dovuta a malattie professionali e infortuni sul lavoro
  • Aumentare l'efficienza del lavoro e ridurre i costi
  • Per rispettare le normative vigenti
  • Garantire che l'entità sia preparata contro gli audit ufficiali
  • Ottenere superiorità rispetto ai concorrenti nel settore
  • Ottenere una reputazione per i clienti e creare un'immagine aziendale reattiva e responsabile

In breve, lo standard OHSAS 18001 è uno standard internazionale che mira a identificare rischi e rischi che potrebbero causare danni alle imprese in anticipo e adottare le misure necessarie. Lo standard OHSAS 18001 è in gran parte finalizzato al rispetto delle normative vigenti. La dimensione del settore o delle imprese in cui operano le aziende non è importante. Tutte le aziende che desiderano avere un sistema per eliminare i rischi per la salute e la sicurezza di dipendenti e clienti possono installare e implementare lo standard OHSAS 18001 nelle loro imprese.

Cos'è la salute e la sicurezza sul lavoro?

La legge sul lavoro in vigore e il regolamento sulla salute e sicurezza sul lavoro emessi sulla base di questa legge descrivono le misure da adottare per migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Di conseguenza, i datori di lavoro in tutti i tipi di imprese, i luoghi di lavoro al fine di stabilire un ambiente di lavoro sano e sicuro devono adottare tutte le misure necessarie.

I regolamenti citati comprendono i seguenti principi:

  • Prevenzione dei rischi professionali, tutela della salute e sicurezza negli ambienti di lavoro, eliminazione di tutti i fattori di rischio e di incidente
  • Formazione, informazione, ottenimento di pareri e partecipazione di dipendenti e rappresentanti dei lavoratori in materia di salute e sicurezza sul lavoro
  • Determinazione delle condizioni di lavoro delle persone da proteggere considerando la loro età, sesso e circostanze particolari

In generale, quando si tratta di salute sul lavoro, viene considerato un concetto che comprende le attività di produzione e l'ambiente di lavoro. Se non c'è un ambiente di lavoro sano nelle imprese, non è possibile parlare della salute dei dipendenti. La salute professionale indica il livello più elevato di salute fisica, mentale e sociale dei dipendenti. La sicurezza sul lavoro si riferisce agli sforzi compiuti per proteggere l'azienda dai pericoli che insorgono durante la prosecuzione delle attività e le condizioni che possono danneggiare la salute dei dipendenti e creare un ambiente di lavoro più favorevole.

Il tema della salute e sicurezza sul lavoro si occupa di una vasta gamma di questioni che vanno dalla progettazione di strumenti di produzione dal punto di vista scientifico, al comportamento umano, che è l'elemento diretto della produzione. Le normative legali sono completamente intrecciate con la salute e la sicurezza sul lavoro. Inoltre, l'ergonomia gioca un ruolo importante nel determinare la disposizione dell'area di produzione, nella progettazione di vari macchinari e attrezzature, nel determinare le condizioni dell'ambiente di lavoro e in armonia con la natura umana e la fisiologia.

Qual è l'importanza della salute e sicurezza sul lavoro?

All'aumentare dell'industrializzazione, vi è un aumento delle malattie professionali e degli infortuni sul lavoro a cui i dipendenti sono esposti. Questo aumento è dovuto al fatto che i dipendenti sono inesperti e inesperti, oltre a non lavorare con attenzione e non ad adottare misure adeguate di sicurezza e salute sul lavoro. L'importanza della salute e della sicurezza sul lavoro è evidente qui. Con questi studi, i rischi esistenti nell'ambiente di lavoro vengono eliminati, i pericoli vengono eliminati e in questo modo è possibile per i dipendenti prendere le malattie professionali e proteggersi dagli incidenti sul lavoro. Allo stesso tempo, queste attività assicurano la sicurezza della produzione, risparmiano tempo, manodopera e utilizzo delle risorse e aumentano le prestazioni personali dei dipendenti.

Allo stesso modo, con gli studi sulla salute e sicurezza sul lavoro, è garantita la sicurezza di vari strumenti, attrezzature, macchinari e impianti utilizzati nelle imprese e possono essere eseguiti audit di sicurezza di tutti gli elementi a rischio.

Con l'implementazione dello standard OHSAS 18001, le aziende raggiungono i loro obiettivi sotto questi aspetti:

  • Le leggi e i regolamenti applicabili sono seguiti e dipendenti e dirigenti hanno la capacità di interpretare queste norme.
  • Pertanto, le aziende adempiono ai loro obblighi legali attuali in modo completo e corretto.
  • Sono prese tutte le misure necessarie e viene assicurata la conformità di queste misure con le disposizioni legali.
  • Le imprese hanno la capacità di condurre analisi dei rischi sulla salute e sicurezza dei lavoratori, utilizzare i metodi di misurazione in modo efficace e effettuare misurazioni e valutazioni necessarie.
  • Le imprese informano i dipendenti in termini di diritti e responsabilità legali, spiegano i rischi professionali che affrontano, prendono le necessarie precauzioni da adottare per quanto riguarda questi rischi, organizzano programmi di formazione sulla salute e sicurezza dei dipendenti e garantiscono che i dipendenti partecipino a questi programmi.

Al fine di raggiungere questi obiettivi, le imprese devono condurre analisi dei rischi, pianificare azioni di emergenza, condurre esami regolari dei dipendenti, fornire una formazione di primo soccorso ai dipendenti e istituire un comitato per la salute e la sicurezza sul lavoro. Per legge, il Consiglio è obbligatorio solo per le imprese che impiegano costantemente più dipendenti di 50 e lavorano per più di sei mesi.

Se un'entità non ha adottato misure per la salute e la sicurezza sul lavoro, può essere soggetta a varie pratiche criminali nonché alla cessazione delle attività e alla chiusura del luogo di lavoro per legge.

Cosa guadagna lo standard OHSAS 18001 per le aziende?

La salute e la sicurezza sul lavoro sono una delle questioni più importanti negli studi di integrazione con l'Unione europea. Per questo motivo, è stata raggiunta la conformità uno a uno con le direttive pertinenti dell'Unione Europea e la nostra legislazione sul diritto del lavoro. Un'entità che ha implementato lo standard ISO 18001 ha seguito le normative legali e ha soddisfatto i propri requisiti in modo sano. Allo stesso modo, queste imprese hanno identificato i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori e hanno predisposto piani d'azione per minimizzare questi rischi. Ciò significa che sei preparato per qualsiasi emergenza.

Significa anche che ha fissato obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro e ha elaborato ed eseguito i piani d'azione necessari per raggiungere questi obiettivi. Queste aziende monitorano le prestazioni del sistema attraverso audit interni e svolgono attività di miglioramento continuo. Tutti i record per l'implementazione del sistema sono mantenuti e mantenuti. Questo è anche importante per proteggere i diritti legali dei dipendenti e dei datori di lavoro.

Lo standard OHSAS 18001 pubblicato dal British Standards Institute non è uno standard ISO, come gli standard ISO 9001 o ISO 14001. Pertanto, questo tipo è diverso dagli standard internazionali. Lo standard OHSAS 18001 è stato adottato dal Turkish Standards Institute (TSE) e pubblicato con i seguenti titoli:

  • TS 18001 Sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro - Requisiti (in 2001)
  • TS 18002 Sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro - Guida all'applicazione TS 18001 (in 2004)

Struttura del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro TS 18001

Lo standard TS 18001 è destinato a:

  • Stabilire un efficace sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro nelle imprese
  • Integrare facilmente questo sistema con altri sistemi di gestione
  • Supportare l'azienda nel raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro

Per avere successo in questo sistema, come in altri sistemi di qualità, in particolare dipende dall'impegno del senior management.

Questo standard consente alle imprese di sviluppare un sistema per attuare la politica in materia di salute e sicurezza sul lavoro, stabilire obiettivi e identificare i processi, adottare misure per migliorare le prestazioni quando necessario e assicurare che il sistema soddisfi i requisiti della norma. Naturalmente, questo standard si basa sul piano, sull'attuazione, sul controllo e sul ciclo d'azione. I dettagli standard possono variare in base all'ambito, alle dimensioni e alla struttura organizzativa dell'entità.

La salute e la sicurezza sul lavoro si riferiscono ai fattori e alle condizioni che influenzano la salute e la sicurezza di dipendenti, fornitori, visitatori e altri sul posto di lavoro in termini di attuazione dello standard. Il rischio si riferisce alla probabilità che si verifichi una situazione pericolosa e alla morte, lesioni o problemi di salute che ciò potrebbe causare. Il rischio accettabile, d'altra parte, rappresenta il livello di rischio che l'entità può tollerare in base alle normative legali e alle proprie politiche di salute e sicurezza sul lavoro. La valutazione del rischio è un metodo utilizzato per anticipare l'entità del rischio rappresentato dai rischi e per determinare se il rischio è accettabile, tenendo conto dell'adeguatezza dei controlli esistenti.

Lo standard OHSAS 18001 è composto da sei titoli:

  • Condizioni generali (articolo 4.1)

Le imprese devono stabilire, attuare e mantenere un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro in conformità con i requisiti di questo standard e migliorarlo continuamente per garantirne la continuità e determinare in che modo soddisfa tali requisiti.

  • Politica in materia di salute e sicurezza sul lavoro (articolo 4.2)

Il sistema dovrebbe essere appropriato alla natura e all'ampiezza dei rischi affrontati dall'entità e dovrebbe includere un impegno a prevenire e monitorare le situazioni che influiscono sulla salute dei dipendenti e quanto meno rispettare le normative vigenti. Inoltre, queste politiche dovrebbero essere documentate per garantire che i dipendenti siano consapevoli delle proprie responsabilità in questo senso. Dovrebbe anche essere rivisto regolarmente per garantire che la politica sulla salute e sicurezza sul lavoro sia mantenuta correttamente nell'impresa.

La politica dovrebbe comprendere la riduzione dei rischi, un ambiente di lavoro sicuro, la riduzione degli incidenti, la formazione dei dipendenti, la partecipazione, l'importanza data ai dipendenti, il rispetto delle norme legali e il miglioramento continuo.

La politica in materia di salute e sicurezza sul lavoro è particolarmente importante in quanto è una chiara prova del sostegno della dirigenza, gli impegni sono stati comunicati alle parti interessate e comprendono un ampio lavoro. A tale riguardo, questa politica dovrebbe essere accessibile in ogni punto dell'impresa e dovrebbe essere adottata con una formazione regolare per i dipendenti.

La politica per la salute e la sicurezza sul lavoro è un documento supportato da revisioni di gestione, audit interni e input di misurazione delle prestazioni ed è la base della pianificazione aziendale.

  • Pianificazione (articolo 4.3)

Lo standard ha tre sottotitoli:

    • Articolo 4.3.1: identificazione dei pericoli, valutazione dei rischi e pianificazione per il controllo dei rischi
    • Articolo 4.3.2: requisiti legali e di altro tipo
    • Articolo 4.3.3: Obiettivi
    • Articolo 4.3.4: programmi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro

L'entità dovrebbe preparare una procedura per identificare i potenziali rischi, condurre studi di valutazione del rischio e identificare i metodi di controllo secondo lo standard. Questa procedura dovrebbe tenere conto delle attività di routine e non di routine, delle emergenze, delle attività dei fornitori e dei visitatori, delle capacità dei dipendenti, dei potenziali pericoli derivanti dall'esterno dell'impresa, dei pericoli derivanti dalle attività sotto il controllo dell'entità nell'impresa, dell'infrastruttura, dei macchinari e delle attrezzature e degli obblighi legali dell'entità.

La valutazione del rischio dovrebbe essere preventiva piuttosto che normativa. Da questa prospettiva, i rischi dovrebbero essere identificati, le priorità identificate e i metodi di controllo identificati. L'obiettivo primario nella riduzione dei rischi dovrebbe essere quello di eliminare il rischio. Un processo di valutazione del rischio dovrebbe comprendere l'individuazione dei rischi, l'identificazione dei dipendenti interessati, la determinazione dell'entità del rischio, la valutazione del rischio accettabile, il controllo del rischio e la revisione del piano che viene preparato a intervalli regolari.

L'entità dovrebbe preparare una procedura per determinare e raggiungere i regolamenti legali relativi al proprio settore di attività. Questa procedura dovrebbe includere la legislazione sul diritto del lavoro, se il prodotto è esportato, le normative legali di quel paese, gli accordi con organizzazioni pubbliche e non governative e le condizioni del cliente.

L'impresa dovrebbe inoltre identificare, attuare e mantenere obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro a funzioni e livelli appropriati. Gli obiettivi devono essere misurabili e conformi alle normative legali e di altro tipo ed essere coerenti con la politica sulla salute e sicurezza sul lavoro descritta.

Infine, i programmi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro da preparare dovrebbero essere preparati tenendo conto degli obiettivi, degli strumenti e dei fattori temporali determinati in questa direzione.

  • Applicazione e funzionamento (articolo 4.4)

Lo standard ha sette sottotitoli:

    • Articolo 4.4.1: risorse, doveri, responsabilità, responsabilità e autorità
    • Articolo 4.4.2: istruzione, consapevolezza e competenza
    • Articolo 4.4.3: consultazione e comunicazione
    • Articolo 4.4.4: documentazione
    • Articolo 4.4.5: controllo di documenti e dati
    • Articolo 4.4.6: controllo operativo
    • Articolo 4.4.7: preparazione alle emergenze e azioni da intraprendere in questi casi

In un'azienda, la responsabilità principale del sistema di gestione della salute e della sicurezza sul lavoro è nella gestione aziendale. Il senior management deve fornire tutte le risorse per l'istituzione, l'implementazione, la continuità e il miglioramento del sistema. Si tratta di risorse umane addestrate e con esperienza, infrastrutture istituzionali come macchinari, attrezzature, strutture e servizi di supporto, risorse tecnologiche nell'ambito delle strutture dell'impresa e risorse finanziarie, in particolare per le attività che richiedono investimenti.

I doveri, le responsabilità e la responsabilità dei dirigenti e dei dipendenti dovrebbero essere trascritti e comunicati a tutti. Inoltre, l'entità deve nominare un rappresentante della direzione. Le principali responsabilità del rappresentante della direzione sono garantire l'istituzione, l'implementazione e la manutenzione del sistema e riferire al senior management in merito alle prestazioni del sistema, ai suggerimenti e ai miglioramenti del miglioramento.

L'entità deve garantire che i dipendenti che svolgono compiti che influenzano le prestazioni del sistema siano competenti in termini di formazione, esperienza e competenza. A tale scopo, deve determinare le esigenze formative dei dipendenti, organizzare la formazione necessaria e valutare l'efficacia della formazione. Tutti i dipendenti devono riconoscere i rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro e ricevere una formazione sulla gestione del rischio.

È necessario stabilire una comunicazione interna a vari livelli e funzioni dell'impresa, determinare i mezzi di comunicazione con fornitori e visitatori e determinare come comunicare con individui e organizzazioni ufficiali o privati ​​esterni all'azienda. Procedure per le quali dovrebbero essere utilizzati i metodi di comunicazione in cui devono essere preparate le situazioni.

I documenti sopra descritti e relativi a tutti i processi richiesti dallo standard dovrebbero essere preparati in linea con la politica, gli obiettivi e gli obiettivi in ​​materia di salute e sicurezza sul lavoro e dovrebbero essere disponibili per tutti. Nel frattempo, l'adeguatezza dei documenti preparati prima della pubblicazione dovrebbe essere approvata, questi documenti dovrebbero essere rivisti e aggiornati quando necessario, le modifiche e le attuali situazioni di revisione dovrebbero essere capite, i documenti validi dovrebbero essere nel punto in cui i dipendenti possono raggiungere immediatamente. Inoltre, se ci sono documenti esterni, dovrebbero essere identificati e controllati. I documenti obsoleti dovrebbero essere interrotti.

Nell'ambito della clausola di controllo operativo della norma, occorre determinare le misure e i metodi di controllo necessari per la gestione dei rischi determinati dall'impresa. In particolare, l'uso di fornitori, attività di approvvigionamento, stoccaggio e trasporto, attività pericolose, materiali pericolosi come materiali chimici, infiammabili o esplosivi e manutenzione di macchinari e impianti ausiliari sono aree di rischio per la salute e la sicurezza sul lavoro.

Infine, l'entità deve identificare potenziali situazioni di emergenza e identificare i metodi di risposta ad esse. I piani di emergenza dovrebbero tenere conto delle esigenze di tutte le parti interessate. Queste procedure dovrebbero essere testate ad intervalli regolari e le interruzioni dovrebbero essere riviste.

I piani di emergenza dovrebbero includere i seguenti argomenti: definizione delle situazioni di emergenza, definizione dei dipendenti da assumere, autorità e responsabilità di questi dipendenti, precauzioni da adottare per i materiali pericolosi in situazioni di emergenza, metodi di comunicazione interni ed esterni in caso di emergenza, protezione di macchinari e attrezzature vitali per il funzionamento attrezzature e materiali da utilizzare in situazioni di emergenza e il metodo di evacuazione del pronto soccorso.

  • Controllo (articolo 4.5)

Lo standard ha quattro sottotitoli:

    • Articolo 4.5.1: misurazione e monitoraggio delle prestazioni
    • Articolo 4.5.2: incidenti, incidenti, non conformità, azioni correttive e preventive
    • Articolo 4.5.3: gestione di record e record
    • Articolo 4.5.4: esame

L'entità deve preparare e attuare procedure per monitorare e misurare le prestazioni di sicurezza e salute sul lavoro su base regolare. Per raggiungere questo obiettivo, i criteri di rendimento devono essere misurabili. Ciò che è importante nella misurazione delle prestazioni è il monitoraggio del livello di raggiungimento degli obiettivi di salute e sicurezza sul lavoro. Inoltre, il livello di efficacia dei controlli, i criteri operativi e il rispetto delle normative legali dovrebbero essere monitorati. Tutti i dati devono essere registrati per facilitare l'analisi delle azioni correttive e preventive. Nel frattempo, devono essere utilizzati strumenti calibrati, validati e sottoposti a manutenzione per ottenere il beneficio atteso dalla misurazione e dal monitoraggio.

L'impresa dovrebbe stabilire procedure per gli studi di valutazione della conformità e registrare i risultati della valutazione. La procedura, a che intervalli, da chi e in che modo questi studi dovrebbero essere effettuati dovrebbero essere inclusi nella procedura.

L'impresa dovrebbe preparare procedure per identificare i fattori che causano incidenti, incidenti e non conformità, identificare azioni correttive e preventive, identificare opportunità di miglioramento continuo e pubblicare i risultati di tutto questo lavoro.

I documenti da conservare per gli affari sono estremamente importanti. I registri sono tenuti a dimostrare che i requisiti dello standard sono coerenti con i risultati ottenuti. Dovrebbero essere disponibili procedure per conservare, mantenere, correggere i record, determinare il tempo di ritenzione e distruggere i record. I principali registri di salute e sicurezza sul lavoro sono: documentazione di identificazione e di valutazione dei rischi, rapporti sugli incidenti, rapporti di sorveglianza sanitaria, rapporti di ispezione e manutenzione, rapporti di trivellazione, registrazioni di addestramento, registrazioni di controllo di processo, risultati di audit interni, documenti di riunione di revisione della gestione , record per comunicazioni non commerciali e record per le prestazioni del sistema.

Gli studi di audit interno sono condotti per garantire il rispetto delle condizioni e dei regolamenti pianificati di questo standard, per garantire che il sistema sia correttamente implementato e mantenuto, e per garantire l'efficacia della politica e degli obiettivi di riunione.

  • Revisione della direzione (articolo 4.6)

L'alta direzione è tenuta a osservare l'adeguatezza, l'adeguatezza e l'efficacia del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro e ad assicurare la continuità del sistema nei periodi previsti. Le principali questioni da affrontare in questi incontri sono:

    • Risultati dell'audit interno
    • Rispetto delle normative legali che l'impresa deve rispettare
    • Comunicazioni con le parti interessate, compresi i reclami
    • Prestazioni di salute e sicurezza sul lavoro
    • Livello di raggiungimento degli obiettivi
    • Stato delle azioni correttive e preventive
    • Risultati delle decisioni prese nella riunione precedente

certificazione

L'azienda, che fornisce servizi di auditing, supervisione e certificazione a standard riconosciuti a livello internazionale, fornisce anche servizi di ispezione, test e controllo periodici.

Bize Ulaşın

Indirizzo:

Head Office Mh, Gencosman Cd, No 11
Gungoren - Istanbul

telefon:

+ 90 (212) 702 40 00

Whatapp:

+ 90 (532) 281 01 42

Perché TÜRCERT

Arama