trarzh-TWenfrdeelitfarues

KOSHER

Certificazione KOSHER

Certificazione KOSHER

Cos'è il certificato Kosher?

Il documento che dimostra che il cibo prodotto è preparato secondo le credenze ebraiche è chiamato Certificato Kosher. Oltre alle norme religiose, questo documento mostra che i prodotti alimentari sono di alta qualità, adatti alla salute umana e affidabili. In particolare, i prodotti alimentari da spedire in Israele devono avere un certificato Kosher. Il termine Kosher significa appropriato e completo in ebraico come parola. Nella nostra lingua, gli ebrei sefarditi pronunciano kosher e ebrei ashkenaziti kosher. Il certificato Kosher è simile per molti aspetti al certificato halal richiesto dalle persone.

Si stima che la media di 14 sia di circa un milione di ebrei nel mondo, di cui circa l'uno per cento vive in Israele. In effetti, i prodotti da spedire in Israele non sono legalmente obbligati a trasportare certificati Kosher. Negli studi di certificazione, i prodotti alimentari più sensibili in termini di certificato Kosher sono carne e prodotti lattiero-caseari. Tuttavia, poiché le attività di certificazione aumentano alcuni costi, a volte non si cerca di avere questo certificato e solo le aziende che producono questi alimenti sono affidabili. In altre parole, il fatto che i prodotti alimentari siano certificati Kosher nella pratica odierna è la ragione della preferenza.

In pratica, il documento rilasciato dal rabbino capo nel nostro paese è sufficiente per i prodotti alimentari esportati da Israele. Tuttavia, è necessario che le autorità religiose lavorino su generi alimentari critici per la religione, in particolare carne e latticini.

Il certificato Kosher è anche ricercato in alcuni prodotti tessili, prodotti per la pulizia e l'igiene e elettrodomestici, anche se non molto comuni. È noto che circa un milione di ebrei nel mondo vive una vita che soddisfa i criteri Kosher e consuma alimenti con un certificato Kosher.

Come per gli studi Halal sulla certificazione alimentare, tutti i tipi di input e ausiliari nella produzione di prodotti alimentari devono soddisfare i criteri Kosher. Anche la linea di produzione deve soddisfare questi criteri. Come nel caso delle applicazioni alimentari halal, tutti i prodotti alimentari processati qui sono seguiti.

Secondo i criteri Kosher, esistono limitazioni molto importanti sui tipi di animali la cui carne viene consumata come cibo. Ad esempio, è libero di consumare la carne di animali che abitano sulla terra, ruminanti e dalle due dita. È vietato consumare carne di maiale, coniglio e cammello. È inoltre vietato il consumo di tutti i tipi di insetti, rettili e roditori. Gli uccelli che possono essere consumati sono venti specie di uccelli elencati nella Torah. Non sono ammessi animali volanti diversi da questi. È inoltre vietato mangiare uova e latte da animali non adatti al consumo. Più importanti, tuttavia, sono i seguenti criteri:

  • Le persone autorizzate a macellare animali che possono essere consumati devono essere sacerdoti specializzati con una formazione specifica.
  • Prima della macellazione, questi animali devono essere sottoposti ad un esame speciale, e almeno non devono esserci malattie o disabilità visibili.
  • Gli animali dovrebbero essere macellati con metodi appropriati e non dovrebbero essere lasciati soffrire durante la macellazione.
  • Il sangue degli animali dovrebbe essere completamente versato.
  • Dopo la macellazione, gli organi interni degli animali dovrebbero essere esaminati e si dovrebbe stabilire che non vi è alcuna malattia o disabilità che impedisca il loro consumo come cibo.
  • Il taglio deve essere adatto per un metodo di taglio speciale chiamato martire.

Ci sono anche restrizioni sui tipi di pesce che possono essere consumati come cibo. Non è appropriato consumare crostacei come cozze e ostriche e aragoste, polpi, calamari e gamberetti diversi dai pesci con scaglie e pinne.

Non vi è alcuna limitazione nel consumo di prodotti a base di erbe. L'importante è che sia libero da tutti i tipi di parassiti, parassiti e insetti.

Tutti i prodotti alimentari consentiti devono essere conformi alle regole, a partire dalla fonte, preparazione, elaborazione e arrivo al tavolo. Il certificato Kosher dimostra questa conformità.

Processo di certificazione Kosher

Negli studi di certificazione Kosher che devono essere eseguiti dalle organizzazioni che hanno l'autorità di certificazione, è essenziale condurre audit nell'area di produzione delle aziende produttrici di alimenti. Le aziende devono aver documentato i processi applicativi come base per gli studi di certificazione.

Il punto più importante nel processo di certificazione è il metodo di lotta contro i parassiti dell'impresa. Qualsiasi insetto vivente o non vivente da rilevare durante il lavoro di ispezione causerà l'interruzione del lavoro di certificazione. Questo criterio è alla base degli audit Kosher e non è in alcun modo tollerato. In questo senso, è anche importante vedere come l'azienda lotta con i parassiti.

È anche un criterio importante che l'impresa inizi la produzione con o sotto la supervisione di un ebreo. Il lavoro di produzione è considerato benedetto in questo modo.

I prodotti con certificato Kosher devono essere contrassegnati con un segno che indica questo. Tuttavia, non esiste un segno comune per il documento Kosher. L'ente di certificazione generalmente utilizza un marchio di propria designazione.

Nella Pasqua, che è importante per gli ebrei, gli ebrei non consumano cibi pastosi. Al fine di determinare l'idoneità dei prodotti alimentari per le feste passive, l'organismo di certificazione effettua audit supplementari per determinare l'assenza di farina e tipi di farina negli alimenti prodotti.

Kosher lavoro di certificazione nel nostro paese, la Turchia è fatto con il permesso concesso dal Rabbinato Capo. La conduzione degli audit necessari e il rilascio del Certificato Kosher dipendono esclusivamente dall'autorizzazione del Rabbino Capo. Nel nostro paese, aziende produttrici di prodotti alimentari, aziende di trasformazione alimentare e aziende produttrici di alimenti composti possono richiedere un certificato Kosher.

Ci sono molti vantaggi per le aziende che detengono un certificato Kosher. Innanzitutto, queste imprese hanno una superiorità tra i loro concorrenti sul mercato. Il documento dimostra l'importanza delle regole religiose e della salute umana e della protezione della natura nelle attività produttive. I consumatori sono ora più consapevoli e preferiscono prodotti sani e di qualità. In particolare, evita additivi animali.

Il documento Kosher fornisce garanzie non solo agli ebrei ma anche ai musulmani in merito alla sicurezza alimentare. Poiché è assicurato che i prodotti a base di carne di maiale non vengano utilizzati nella produzione alimentare, i musulmani usano alimenti con certificato Kosher.

La domanda di prodotti con certificato Kosher nei paesi europei è in aumento a causa della sua qualità e salute. Soprattutto vegetariani, persone con problemi di salute e allergeni preferiscono cibi con certificato Kosher.

certificazione

L'azienda, che fornisce servizi di auditing, supervisione e certificazione a standard riconosciuti a livello internazionale, fornisce anche servizi di ispezione, test e controllo periodici.

Bize Ulaşın

Indirizzo:

Head Office Mh, Gencosman Cd, No 11
Gungoren - Istanbul

telefon:

+ 90 (212) 702 40 00

Whatapp:

+ 90 (532) 281 01 42

Perché TÜRCERT

Arama