trarzh-TWenfrdeelitfarues

EN 15085

Certificato di qualifica di produzione saldata EN 15085

Certificazione di qualificazione della saldatura EN 15085

Cos'è la produzione saldata?

La saldatura è un metodo di produzione utilizzato nell'industria per combinare un numero di materiali l'uno con l'altro. Generalmente, il metodo di saldatura è utilizzato per unire materiali metallici o termoplastici. In linea di principio, la parte del materiale da saldare viene prima sciolta e il materiale di riempimento viene posizionato in questa parte. Questo punto viene quindi raffreddato per indurire. In un altro metodo di saldatura, il processo di incollaggio del calore viene eseguito sotto una certa pressione.

Per la saldatura è possibile utilizzare un'ampia gamma di fonti di energia come arco elettrico, fiamma a gas, laser, fascio di elettroni o onde sonore ultra. Nell'industria, i lavori di saldatura vengono eseguiti con metodi diversi in diversi ambienti come aria aperta, spazio sottomarino o spazio. Tuttavia, ovunque e in che modo vengono eseguiti i lavori di saldatura, ci sono diversi pericoli. In base al metodo di saldatura utilizzato, è necessaria la protezione da fiamme, scosse elettriche, fumi tossici o raggi ultravioletti.

Fino alla fine del diciannovesimo secolo, i fabbri usavano solo metodi di saldatura e saldatura in cui i metalli venivano uniti mediante riscaldamento e forgiatura. I metodi di saldatura a gas ad ossigeno o saldatura ad arco elettrico cominciarono ad essere utilizzati all'inizio del XX secolo. All'inizio del ventesimo secolo, specialmente durante la prima e la seconda guerra mondiale, il bisogno di risorse è aumentato e la tecnologia delle risorse si è sviluppata rapidamente e sono stati trovati metodi più affidabili e più economici.

Dopo che le guerre furono finite, vennero introdotti i più moderni metodi di saldatura: metodi manuali (come la saldatura manuale ad arco di metallo) e metodi semi-automatici e automatici (come la saldatura ad arco in un arco di gas).

Nella seconda metà del XX secolo, sono stati trovati e iniziati ad essere utilizzati metodi di saldatura a raggio laser e a fascio di elettroni. Oggi, con lo sviluppo della tecnologia, gli sviluppi nella tecnologia di saldatura continuano. Infatti, la saldatura robotica è ampiamente utilizzata anche nell'industria di oggi.

Oggi sono in corso attività di ricerca e sviluppo per migliorare la qualità e le proprietà della saldatura e ridurre i costi di saldatura.

Il punto più importante nella produzione saldata sono le misure di sicurezza e salute. Durante le attività di saldatura, vengono emesse polvere, fumi e gas che possono influire negativamente sulla salute dei saldatori. I datori di lavoro devono adottare misure sanitarie e di sicurezza adeguate per proteggere i lavoratori delle risorse da queste sostanze nocive. A tale scopo, le aree di lavoro dovrebbero essere prive di sostanze nocive e in base ai materiali di saldatura utilizzati, al metodo di saldatura e alle condizioni di applicazione e ai dipendenti dovrebbe essere fornita aria fresca. A tale riguardo, i datori di lavoro devono garantire che le sostanze pericolose siano espulse dal punto di origine e che siano soddisfatte le necessarie condizioni di ventilazione.

Sistema di gestione della saldatura ISO 3834 Di cosa si tratta?

Dalle costruzioni semplici alle costruzioni che trasportano rischi, la saldatura è una parte importante della sua produzione in molti prodotti come edifici, strutture in acciaio, ponti, condutture, gru, scale, recipienti a pressione, attrezzature di trasporto e sollevamento e la qualità della produzione saldata è un fattore critico in questi sistemi.

La qualità dei prodotti utilizzati nella produzione di saldatura dovrebbe essere garantita durante la produzione, non da esami successivi. Per ottenere prodotti di qualità, è necessario effettuare i controlli necessari durante la selezione dei materiali e le fasi di produzione a partire dalla fase di progettazione. Se la progettazione di un prodotto che richiede la saldatura viene effettuata in modo errato, durante la produzione possono sorgere problemi gravi e costosi. Anche se il design viene eseguito correttamente, la scelta errata del materiale o le condizioni di saldatura non sono sufficienti, i giunti saldati possono causare crepe successive. Pertanto, al fine di garantire una produzione affidabile e affidabile, è necessario conoscere a priori le situazioni problematiche e applicare procedure di qualità adeguate.

Pertanto, sono stati sviluppati molti standard per garantire la qualità dei prodotti saldati. Questi standard si concentrano generalmente sul metodo di saldatura e sulle proprietà della connessione. Ciò che è essenziale è la garanzia della qualità e della protezione dei clienti.

Il primo standard pubblicato è lo standard EN 729. Questo insieme di standard definisce i criteri di qualità per la saldatura ad arco di materiali metallici. In 1994, il Comitato europeo di normalizzazione (CEN) ha pubblicato la seguente serie di norme:

  • EN 729-1 Requisiti di qualità per la saldatura - Saldatura per fusione di materiali metallici - Parte 1: Linee guida per la selezione e l'applicazione
  • EN 729-2 ... Sezione 2: requisiti di qualità completi
  • EN 729-3 ... Sezione 3: requisiti di qualità standard
  • EN 729-4 ... Sezione 4: requisiti di qualità di base

La gamma standard EN 729 è stata utilizzata dalle aziende fino a poco tempo fa.

D'altra parte, nell'anno 1994, la serie standard ISO 3834 è stata pubblicata anche dall'International Standards Organization (ISO). Lo standard ISO 3824 e lo standard EN 729 erano simili nella portata. Questo standard è la guida per le imprese per lavori di saldatura nelle imprese di produzione di metalli.

L'International Standards Organization e il European Standardization Committee si sono riuniti in 2005 e hanno accettato di pubblicare lo standard ISO 3834 Welded Manufacturing Management System. Nel nostro paese, il Turkish Standards Institute è basato sugli standard ISO e pubblicato come segue:

  • TS EN ISO 3834-1 Requisiti di qualità per la saldatura per fusione di materiali metallici - Parte 1: criteri per la selezione del livello appropriato di requisiti di qualità
  • TS EN ISO 3834-2 Requisiti di qualità per la saldatura per fusione di materiali metallici - Parte 2: requisiti di qualità completi
  • TS EN ISO 3834-3 Requisiti di qualità per la saldatura per fusione di materiali metallici - Parte 3: requisiti di qualità standard
  • TS EN ISO 3834-4 Requisiti di qualità per la saldatura per fusione di materiali metallici - Parte 4: requisiti di qualità di base
  • TS EN ISO 3834-5 Requisiti di qualità per la saldatura per fusione di materiali metallici - Parte 5: documenti necessari per verificare la conformità di ISO 3834-2, ISO 3834-3 o ISO 3834-4 ai requisiti di qualità

Lo standard ISO 3834 si è diffuso subito dopo la pubblicazione. Le direttive dell'Unione Europea si riferiscono anche allo standard ISO 3834.

EN 15085 Qualifica di produzione saldata Cos'è il sistema di gestione?

Lo standard EN 15085 è anche una serie di standard del Comitato europeo di normalizzazione che include i criteri per la produzione, la revisione e la manutenzione di veicoli e componenti ferroviari. I principi di questa norma si applicano alla produzione e alla manutenzione di veicoli e componenti ferroviari e alla produzione saldata di materiali metallici. Gli studi di saldatura sono definiti come metodi speciali per questi processi. I requisiti per questo metodo sono negli standard ISO 3834 descritti sopra.

Gli standard EN 15085 in questione sono:

  • TS EN 15085-1 Applicazioni ferroviarie - Saldatura di veicoli e componenti ferroviari - Parte 1: Generale
  • TS EN 15085-2 Applicazioni ferroviarie - Saldatura di veicoli e componenti ferroviari - Parte 2: Specifiche di qualità e certificazione dei produttori di saldatura
  • TS EN 15085-3 Applicazioni ferroviarie - Saldatura di veicoli e componenti ferroviari - Parte 3: Specifiche di progetto
  • TS EN 15085-4 Applicazioni ferroviarie - Saldatura di veicoli e componenti ferroviari - Parte 4: Requisiti di produzione
  • TS EN 15085-5 Applicazioni ferroviarie - Saldatura di veicoli e componenti ferroviari - Parte 5: ispezione, prove e documentazione

Gli studi sulla certificazione di qualificazione della produzione saldata vengono eseguiti in conformità con lo standard EN 15085-2. Le aziende sono certificate in base a quattro livelli di certificazione nell'ambito di questo standard. I livelli di certificazione sono determinati dalle capacità di produzione e dallo stato delle prestazioni delle imprese:

  • CL1: veicoli ferroviari e parti di veicoli con cordoni di saldatura di alta qualità (questo livello copre la fabbricazione dell'intero veicolo)
  • CL2: un livello di qualità della sottoclasse per la produzione di cancelli di imbarco, accessori per tetti e parti simili diverse dai componenti principali
  • CL3: parti di equipaggiamento di base per la produzione di veicoli ferroviari (questo livello comprende la produzione con livello di qualità CP D)
  • CL4: Aziende che non producono saldati ma progettano, acquistano e installano o acquistano e gestiscono veicoli ferroviari e parti di veicoli

Lo standard ISO 9001 è sufficiente per la produzione saldata?

Infatti, lo standard ISO 9001 Quality Management System è in grado di essere installato e implementato in aziende di qualsiasi dimensione operanti in vari settori. A tale riguardo, il certificato ISO 9001 può essere ottenuto anche nelle imprese che producono prodotti saldati. Tuttavia, nella produzione saldata, la qualità del prodotto finito non può essere determinata da test successivi. La produzione saldata è un processo molto speciale ei sistemi di certificazione specifici per le attività di produzione saldate svolgono un ruolo molto importante nel raggiungimento della qualità e nella protezione dei clienti. Perché c'è bisogno di processi di controllo specifici delle attività che richiedono conoscenze ed esperienze tecniche. Pertanto, lo standard ISO 9001 non è sufficiente per determinare la corretta applicazione dei processi di produzione saldati. Al fine di garantire la qualità dei lavori di saldatura, è necessario mantenere un controllo costante prima, durante e dopo la produzione.

Oggi, le aziende manifatturiere saldate utilizzano generalmente due metodi di saldatura diversi, a seconda che l'effetto del calore o della pressione giochi un ruolo importante. Questi metodi sono la saldatura a fusione e la saldatura allo stato solido. Quando si esegue la saldatura per fusione, le parti da unire vengono unite fondendosi con un metallo di apporto aggiuntivo, come nel caso della sua saldatura a ritroso. Nella saldatura allo stato solido, le parti da unire vengono unite con il supporto di calore o pressione. Questo secondo metodo non utilizza un metallo aggiuntivo e non comporta un processo di fusione. La saldatura del fabbro o la saldatura per diffusione sono esempi di questo metodo.

Lo standard ISO 3834 per la gestione delle competenze di produzione saldate sopra menzionato è stato progettato per determinare le condizioni di qualità appropriate nelle attività delle imprese manifatturiere saldate in conformità con il metodo di saldatura a fusione.

Questo standard specifica i criteri di qualità dettagliati per la saldatura per fusione di materiali metallici utilizzati nelle aree interne o esterne delle imprese. Sebbene questo standard sia uno standard di qualità e sia basato sullo standard ISO 9001, da solo non è sufficiente nelle attività di produzione in base ai criteri generali dello standard ISO 9001.

Cosa fornisce lo standard EN 15085?

Lo standard EN 15085 è uno standard sviluppato in sostituzione della serie standard DIN 6700 pubblicata per il settore ferroviario. Dimostra che le imprese che operano nel settore ferroviario hanno il pieno controllo dei loro processi di saldatura e producono al livello di qualità richiesto dai clienti.

Conformemente a questo standard, il metodo di saldatura, il gruppo di materiali e il materiale di saldatura utilizzati nella produzione saldata devono essere compatibili tra loro. Le aziende hanno bisogno di un rapporto che dimostri che le risorse sono fatte in conformità con le norme pertinenti nei requisiti del progetto, vengono eseguiti test meccanici e i risultati sono affidabili. Pertanto, ogni istruzione di saldatura deve avere un rapporto di approvazione del test del metodo di saldatura che lo supporta. Questi test dovrebbero essere condotti sotto la supervisione di organismi di controllo indipendenti (società di sorveglianza) e approvati.

Gli standard considerati nella validazione dei metodi di saldatura sono:

  • TS EN ISO 15610 Specifiche e specifiche delle procedure di saldatura per materiali metallici - Caratterizzazione basata su materiali di consumo di saldatura testati
  • TS EN ISO 15611 Specifiche e specifiche delle procedure di saldatura per materiali metallici - Caratterizzazione basata su precedenti esperienze di saldatura
  • TS EN ISO 15612 Specifiche e specifiche delle procedure di saldatura per materiali metallici - Caratterizzazione mediante l'adozione di una procedura di saldatura standard
  • TS EN ISO 15613 Specifiche e specifiche delle procedure di saldatura per materiali metallici - Qualificazione basata su test di saldatura pre-produzione
  • TS EN ISO 15614 Specifica e classificazione delle procedure di saldatura per materiali metallici - Procedura di test di saldatura

Durante le prove di saldatura di fabbricazione, l'adeguatezza del progetto secondo lo standard EN 15085-3 è verificata come segue:

  • Per garantire la produzione saldata
  • Per soddisfare le condizioni di saldatura
  • Per vedere l'adeguatezza degli elementi di saldatura
  • Per vedere la qualità del prodotto sorgente

Questi test devono essere eseguiti nelle stesse condizioni del prodotto reale.

La serie EN 15085 include i requisiti generali per la saldatura di veicoli e componenti ferroviari e aumenta la competitività delle imprese nel settore ferroviario nel mercato nazionale e internazionale. Per poter esportare i veicoli ferroviari, le loro parti e i servizi relativi a questi prodotti nei paesi dell'Unione europea e per essere presi in considerazione nelle offerte da aprire nel nostro paese, le imprese che opereranno in questi settori devono essere documentate.

Nell'ambito dello standard TS EN 15085-2, dopo aver superato gli audit necessari, il certificato di qualifica di produzione saldata TS EN 15085 viene rilasciato e consegnato all'impresa. Il periodo di validità di questo documento è di massimo tre anni. In caso di qualsiasi modifica delle informazioni contenute nel documento, le imprese devono informare l'organismo di certificazione pertinente e assicurarsi che siano prese le necessarie disposizioni. Inoltre, è necessario condurre ispezioni intermedie almeno una volta all'anno durante il periodo di validità del certificato e dimostrare che i requisiti standard continuano ad essere soddisfatti.

I vantaggi dello standard TS EN 15085 per le imprese sono i seguenti:

  • I lavori di produzione saldati vengono eseguiti in conformità con gli standard di qualità pertinenti
  • I requisiti di qualità della saldatura dello standard ISO 9001 sono pienamente soddisfatti
  • Altre attività legate alle risorse sono coordinate in modo più efficiente
  • Saldatura impropria riduce la quantità di prodotti non idonei
  • Riduce le ripetizioni, le riparazioni e le riparazioni durante le attività
  • Le nuove tecnologie sono utilizzate in modo più efficace ed efficiente
  • Riduzione dei costi del prodotto per pezzo
  • La soddisfazione del cliente è aumentata
  • Riduce i possibili richiami e meno reclami dei clienti
  • La reputazione dell'azienda aumenta e l'azienda ottiene lo status di società fornitrice di prim'ordine
  • Superiorità sugli avversari
  • Le attività sono svolte in modo più efficace e il riconoscimento del business aumenta nei mercati nazionali e internazionali
  • Consente alla società di partecipare a gare nazionali ed estere
  • Aumentano le opportunità di esportazione
  • Ottenere una verifica chiara e indipendente in conformità con lo standard TS EN 15085
  • Aumenta la capacità produttiva
  • I dipendenti ottengono l'approvazione di qualificazione indipendente
  • Riduce la necessità di audit di clienti o rappresentanti
  • Le spese per la revisione contabile indipendente diminuiscono

aziende Certificazione secondo EN 15085 Standard

Nella produzione di veicoli e attrezzature ferroviarie, la loro vita utile e la loro capacità di lavorare sotto carichi dinamici sono punti importanti. Pertanto, la tecnologia di saldatura è molto importante nella produzione. Per questo motivo, nel processo di produzione e produzione di veicoli ferroviari, i seguenti processi devono essere conformi alla norma EN 15085 e alla tecnologia di saldatura e devono essere valutati correttamente:

  • Studi di progettazione (Valutazione dell'idoneità della produzione saldata alla progettazione e alle classi di prestazione di saldatura secondo lo standard EN 15085-3)
  • Messa in servizio (esecuzione di varie analisi strutturali e test dinamici e comprensione della riproducibilità secondo lo standard EN 15085)
  • Produzione (piani di sequenza di saldatura, specifiche delle procedure di saldatura, studi di qualificazione delle procedure di saldatura e esami di qualificazione dei saldatori secondo gli standard EN 15085-2 e EN 15085-4)
  • Qualità (prove non distruttive secondo lo standard EN 15085-5 e valutazione degli errori)

I veicoli ferroviari e i sistemi ferroviari con identificazione corrente sono utilizzati in tutto il mondo, specialmente nel trasporto urbano. I sistemi ferroviari, che possono essere trasportati da migliaia di persone contemporaneamente e sono estremamente rispettosi dell'ambiente rispetto ai veicoli per il trasporto terrestre, sono costituiti da veicoli in movimento sulle rotaie. Treni, tram e metropolitane sono sempre vagoni ferroviari.

I sistemi di binari sono comodi, veloci, affidabili, economici ed ecologici. Non causa l'effetto serra nell'atmosfera. Alta efficienza e basso consumo energetico. Ha un livello di rumore molto basso. Percent 40 è gestito a un costo inferiore. Buone strategie commerciali e costi di investimento in breve tempo.

Le condizioni necessarie per la saldatura dei veicoli del sistema ferroviario sono definite nell'ambito della norma EN 15085. La prima stesura di questo standard è stata effettuata dai principali operatori ferroviari in Germania in 1945. Questi studi sono applicati tra 1997 e 2008 come standard DIN 6700. In 2008, è accettato in tutti i paesi europei e denominato EN 15085.

Questo standard si applica alla saldatura di materiali metallici applicati nella produzione di veicoli e attrezzature per sistemi ferroviari. Si richiede che le imprese che svolgono tali attività abbiano il certificato EN 15085. In particolare, nelle gare aperte, si prevede che l'entità dimostri di aver realizzato la produzione saldata in conformità con lo standard EN 15085.

Il certificato EN 15085 dimostra che l'impresa fornisce il livello appropriato di qualità nella produzione di veicoli e attrezzature per sistemi ferroviari. Durante gli audit effettuati durante l'emissione del certificato e gli audit intermedi dopo l'emissione del certificato, gli studi dell'impresa sui seguenti argomenti sono provati:

  • Eseguire i processi di saldatura in conformità con le approvazioni dei metodi di saldatura pertinenti e le specifiche di saldatura
  • Gli elementi di saldatura sono certificati in base agli intervalli di classificazione pertinenti
  • Esecuzione di attività di saldatura in base ai documenti di pianificazione delle risorse (ad es. Piano sequenza di saldatura e piano di controllo della saldatura)
  • La società assegna a un ingegnere responsabile della saldatura il ruolo di coordinatore delle risorse per questi lavori e questa persona può prendere decisioni indipendentemente dalla produzione.
  • Determinazione della classe di prestazione della saldatura e determinazione dei requisiti dei test non distruttivi e dei livelli di valutazione

Il processo di progettazione della produzione saldata è basato sullo standard EN 15085-3. Questa è una guida ai giunti saldati standard. Questo standard contiene raccomandazioni per ridurre il carico sulle saldature. In questo modo, le parti progettate sotto carichi dinamici sono progettate sulla base di un'elevata durabilità. Dopo aver determinato i fattori che influenzano il design, il fattore di stress e il fattore di sicurezza, la classe di prestazione di saldatura nello standard è determinata con questi due fattori. La classe di prestazioni delle risorse fornisce le informazioni necessarie per:

  • Livelli di qualità per difetti di saldatura
  • Requisiti minimi per i test non distruttivi

Il problema più importante durante la fase di messa in servizio dei veicoli del sistema ferroviario è l'accessibilità all'area di saldatura.

I limiti di accettazione per errori di saldatura nella produzione di veicoli per sistemi ferroviari sono molto bassi. Perché questi veicoli e attrezzature funzionano sotto carichi dinamici. Un errore non riconosciuto che si verifica durante la saldatura può aumentare dopo un periodo di tempo, causando rotture e rotture. Inoltre, questi sistemi trasportano persone e comportano un elevato rischio di sicurezza umana. Anche i minimi errori rilevati durante la produzione devono quindi essere immediatamente compensati.

Il tipo e la frequenza dei controlli delle risorse da eseguire dovrebbero essere chiaramente indicati nei piani di controllo. I difetti rilevati durante queste ispezioni vengono valutati e la decisione di riparazione viene presa in base al livello di qualità delle condizioni di saldatura e accettazione. I controlli di saldatura vengono generalmente eseguiti in tre fasi: prima della saldatura, durante la saldatura e dopo la saldatura.

Di conseguenza, è molto importante controllare i processi di produzione dei veicoli e delle attrezzature ferroviarie. Le loro condizioni operative sono molto rigide e la loro durata è di circa 30-35 a seconda della normale manutenzione.

Una volta stabilito e implementato lo standard del sistema di qualificazione della saldatura saldata EN 15085, l'entità può richiedere un certificato EN 15085 rivolgendosi a un organismo di certificazione accreditato. Nella prima fase viene realizzato un piano di audit e i campioni vengono determinati quando necessario. Vengono quindi avviati gli studi di ispezione.

Nella prima fase, viene eseguito un audit preliminare sugli studi di documentazione preparati durante l'installazione del sistema. Se ci sono delle lacune, la seconda fase delle ispezioni viene completata dopo il completamento. In questa fase, gli audit vengono eseguiti nell'ambiente aziendale e sul business. Gli audit vengono effettuati sia nelle aree chiuse dell'azienda che nei cantieri aperti. Se sono stati identificati processi inadeguati o carenze identificate ai punti di controllo, è necessario il tempo necessario per correggerli.

Durante questi audit, viene anche osservato se il Sistema di qualificazione della produzione saldata applicato nell'azienda viene intrapreso dal top management, indipendentemente dal fatto che lo standard si applichi a tutti i requisiti aziendali, indipendentemente dal fatto che i dipendenti adottino i requisiti di sistema e se i processi aziendali documentati siano seguiti o meno.

Dopo che gli audit sono stati completati, un rapporto è preparato dagli auditor e presentato alla direzione dell'ente di certificazione. Se l'organismo di certificazione decide che i requisiti di qualità dello standard sono soddisfatti nelle attività di produzione dell'impresa, tenendo conto dei risultati di questo rapporto, emette il certificato EN 15085 e lo consegna all'azienda.

Il problema più serio nella produzione di saldatura è che è difficile rilevare errori. Una piccola parte del difetto nei prodotti finiti è determinata da metodi di prova non distruttivi. Tuttavia, la maggior parte dei difetti che influenzano la qualità del prodotto sono determinati solo da metodi di ispezione distruttiva. Naturalmente, non sono possibili metodi di ispezione distruttiva nella produzione di veicoli e attrezzature ferroviarie. Se questi devono essere controllati con metodi di prova non distruttivi, non sarà del tutto possibile determinare che il lavoro di saldatura soddisfi i requisiti di durabilità e qualità desiderati.

Per questi motivi, i processi sono di grande importanza. La qualità del prodotto deve essere garantita nelle fasi di progettazione e produzione e tutti i processi devono essere controllati con un sistema di qualità efficace. Solo allora è possibile fidarsi del lavoro di saldatura e assicurarsi che sia privo di errori. L'aumento della qualità del prodotto e il risparmio sui costi dipendono da questo. A tale riguardo, è necessario applicare in dettaglio le condizioni standard EN 15085.

L'aumento della produttività nel settore manifatturiero saldato, la garanzia della qualità e le strutture saldate affidabili dipendono dalla preparazione di processi appropriati e dall'applicazione di metodi di saldatura adeguati. Tutte le fasi della produzione saldata devono essere controllate in modo efficace per garantire la produzione di qualità da parte delle imprese.

TS EN 15085-2 standard (Applicazioni ferroviarie - Saldatura di veicoli e componenti ferroviari - Parte 2: caratteristiche di qualità e certificazione dei produttori di saldatura) sono classificati in base a quattro diversi livelli di certificazione:

  • CL1: la classe delle prestazioni di saldatura dei giunti di saldatura si applica alle imprese che producono veicoli ferroviari e parti saldate da A a D.
  • CL2: La classe delle prestazioni di saldatura dei giunti saldati viene applicata alle imprese che producono veicoli ferroviari e parti saldate da C2 a D.
  • CL3: si applica alle imprese che producono veicoli ferroviari e parti saldate con classe di saldatura D dei giunti di saldatura.
  • CL4: copre i produttori che acquistano o vendono il design di veicoli ferroviari.

Le classi di prestazioni di origine sono le seguenti:

  • CP A: Solo per saldature completamente penetranti e facilmente accessibili in produzione e manutenzione.
  • CP B1: per categoria di alta sicurezza. Si applica solo alle saldature completamente penetranti e facilmente accessibili in produzione e manutenzione.
  • CP B2: per categoria di sicurezza media. Non sono possibili saldature completamente permeabili e test volumetrici. Le prove di rottura superficiale dovrebbero essere possibili durante la produzione e la manutenzione.
  • CP C1: non sono possibili saldature a piena penetrazione e test volumetrici. Le prove di rottura superficiale dovrebbero essere possibili durante la produzione e la manutenzione.
  • CP C2, C3, D: si applica a tutti i tipi di saldatura senza requisiti speciali, solo il controllo visivo è sufficiente in produzione.

certificazione

L'azienda, che fornisce servizi di auditing, supervisione e certificazione a standard riconosciuti a livello internazionale, fornisce anche servizi di ispezione, test e controllo periodici.

Bize Ulaşın

Indirizzo:

Head Office Mh, Gencosman Cd, No 11
Gungoren - Istanbul

telefon:

+ 90 (212) 702 40 00

Whatapp:

+ 90 (532) 281 01 42

Perché TÜRCERT

Arama